Domande e risposte con Björn Callenfors di Axis Communications

mercoledì, 22 luglio 2020

Axis Communications offre soluzioni di rete video che abilitano un mondo più intelligente e sicuro. Attiva in più di 50 paesi, l’azienda offre soluzioni di video sorveglianza, controllo accesso e audio, oltre a formazione, assistenza e supporto.

Milestone di recente ha incontrato Björn Callenfors, Business Development Ecosystem Manager di Axis Communications, per parlare del lavoro dell'azienda, di come il Covid-19 l’ha portata a trasformare il suo approccio e della comunità di partner Milestone.

1. Innanzi tutto, come è cambiato il modo di lavorare in Axis a seguito della pandemia? Ritieni che alcuni di questi cambiamenti saranno duraturi?

Il cambiamento più grande è che ora tutto avviene a distanza. Ogni azienda cerca soluzioni che facciano al caso suo, che si tratti di webcasting o di webinar. Ma c’è il rischio che non tutti abbiano familiarità con le nuove tecnologie; quindi dobbiamo assicurarci di adottare un metodo adatto a tutte le persone e che tutti siano disponibili a usare.

Per questo in Axis stiamo interpellando i nostri clienti e i partner, per capire come vogliono comunicare e quali contenuti ritengono utili in questa congiuntura. L’azienda si sta evolvendo e ora iniziamo a comprendere meglio lo spazio digitale; chiaramente è stato il cambiamento portato dalla pandemia a spingerci a lavorare in questa direzione.

2. Come hanno reagito i vostri clienti alla pandemia e come hanno affrontato le grosse sfide che pone?

Le reazioni sono state diverse, a seconda della soluzione implementata; in effetti nello spazio video di rete lavoriamo con una varietà di clienti che utilizzano il video in contesti diversi. In generale direi che abbiamo osservato cambiamenti nella spesa in determinate aree e un maggiore interesse verso le nuove soluzioni per il distanziamento fisico negli spazi pubblici. Questo è un processo in cui il video di rete può essere di grande aiuto. Si tratta di un mercato nettamente emergente.

Vorrei anche menzionare la sicurezza informatica, perché le esigenze restano le stesse nonostante l'urgenza di implementare le soluzioni. La due diligence richiesta sui fornitori con cui si lavora rimane sempre la stessa. Axis ha agito con grande attenzione, aggiungendo ulteriori risorse ai team per far emergere i rischi potenziali nella distribuzione accelerata dei sistemi. Come fornitori, ci siamo attivati per fare tutto il possibile. Perché siamo considerati una fonte attendibile di raccomandazioni, quindi dobbiamo seguire le due diligence più scrupolose, a prescindere dall'urgenza delle circostanze.

3. Via via che l'Europa esce dall'isolamento, quali sono gli usi della tecnologia video che secondo voi emergeranno con più forza, a seguito della pandemia?

Credo che vedremo emergere un mercato specifico in materia di controllo accessi frictionless. Le persone potranno visitare un negozio di alimentari senza parlare con il personale e senza interagire con un cassiere. La sinergia tra smartphone e video consente di migliorare la sicurezza pubblica e di rispettare le linee guida sanitarie, e può risultare utile in diversi contesti. Ad esempio per la sicurezza e la prevenzione delle perdite, ma anche per rilevare i dati di utilizzo e transito all'interno di un edificio o un negozio, o in una città.

Nessuno aveva previsto un evento del genere. In questo senso la tecnologia aperta ha offerto un aiuto molto concreto, sia a noi che ai nostri clienti. Lavorando con una tecnologia aperta e con partner che consentono una maggiore personalizzazione, abbiamo la flessibilità necessaria per adattare i sistemi a possibili eventi futuri inattesi.

4. Axis è presente su Milestone Marketplace; che vantaggi vi offerto questa piattaforma?

Bè, i mercati video di rete e sicurezza fisica a volte sono molto tradizionali. Mentre l’industria informatica è anni luce avanti. Milestone Marketplace offre un ottimo esempio di come è possibile avvicinare una comunità aperta a settori per essa poco familiari, nel modo più accessibile. Vendere è più facile grazie alla flessibilità offerta dalla piattaforma, al fatto che permette di mantenere il controllo e la proprietà delle apparecchiature e dei dati, e al valore offerto dalla tecnologia in sé e per sé.

5. Oltre alle tecnologie Axis, ci sono altre tecnologie partner di Milestone che suscitano la tua ammirazione?

I partner in materia di algoritmi di apprendimento automatico oggi stanno utilizzando il video per estrarre dati intelligenti. Questa possibilità è stata accelerata grazie all'accessibilità delle reti open-source per l'apprendimento automatico. In futuro credo che vedremo emergere molto altro in questo ambito.

Dato il carattere tradizionale del settore della sicurezza fisica e la sua potenziale avversità al rischio, è importante far passare il messaggio che è necessario evolversi adesso. Altrimenti, qualcun altro arriverà prima di noi. Questa è la sfida più grande per aziende come Axis e Milestone. Dobbiamo rimanere all’avanguardia.

6. Qual è il vostro approccio all'innovazione?

Abbiamo capito subito che avevamo bisogno di una piattaforma aperta, uno spazio aperto ai contributi di tutto il settore. Perché non si può mai sapere da dove arriverà l'innovazione. Le più grandi aziende tecnologiche di oggi sono partite con una persona sola in un garage. Se lavori con una tecnologia aperta, altri potranno farci cose intelligenti, cose a cui non avresti mai pensato.

Questa è l’innovazione. E questa attenzione per l'apertura è l’elemento distintivo di Axis.

Se ti interessa entrare a far parte della Milestone Partner Community, non esitare e contattami oggi stesso.

Per altro su Milestone Systems visita www.milestonesys.com

Per altro su Axis visita www.axis.com