Ora potete proteggere la privacy delle persone senza compromettere la sicurezza

martedì, 16 gennaio 2018

Autore: Toyah Hunting

Product News

La mascheratura privacy è una funzionalità che stiamo lanciando all’interno del nostro primo aggiornamento di prodotto di quest’anno. R1 2018 uscirà il 20 febbraio.

Dal momento che le normative differiscono ampiamente in base alla tipologia di installazione ed alla collocazione geografica, è cruciale che le installazioni siano dotate di videoregistrazioni complete, per proteggere i beni e le persone assicurandosi, allo stesso tempo, che non violino le leggi relative alla protezione della privacy.

La nostra funzionalità “mascheratura privacy” rende possibile la massimizzazione della sicurezza in modo semplice ed economicamente efficiente, senza compromettere la privacy. È in grado di supportare un numero di stream illimitato, lavora sia in modalità live che in modalità video registrato ed è integrata nel VMS, così che l’utente non debba pagare una soluzione di mascheratura di terza parte. Assicuratevi che i vostri clienti scelgano il massimo della sicurezza e una protezione completa della privacy, con questa soluzione ideale di mascheratura della privacy.

In che modo opera la mascheratura della privacy?

Questa funzionalità permette all’utente di selezionare parti specifiche di un’immagine e di mascherarle per proteggere la privacy, ad esempio in casi in cui i beni costituenti partimonio privato e le residenze o le targhe non debbano essere oggetto di sorveglianza. Un amministratore può quindi scegliere tra maschere permanenti o rimuovibili, secondo le specifiche necessità, accertandosi del fatto che rivelare ciò che la maschera protegge sia possibile solamente per mezzo delle credenziali corrette dell’utente. Ad esempio, per scopi di indagine.

Come funziona

La nostra nuova funzionalità di mascheratura della privacy è altamente configurabile e mette il controllo nelle mani dell’utente. Basta selezionare l’area che si desidera mascherare, selezionare una tipologia di maschera (permanente o rimovibile), selezionare il livello di mascheratura da blu chiaro a grigio solido e decidere chi possa rimuovere la maschera in caso di necessità.

Una volta impostata la maschera, permanente o rimovibile, da parte dell’amministratore, questa diventa parte del video registrato e non viene influenzata da nessuna modifica di configurazione effettuata dopo la registrazione del video. Ad esempio, la rimozione di una maschera per scopi d’indagine viene effettuata solamente inserendo le credenziali di un utente autorizzato ed è soggetta ad un limite di tempo dopo il quale la mascheratura sarà riapplicata automaticamente, garantendo il mantenimento della privacy e, allo stesso tempo, che l’evidenza sia disponibile ed autentica.

Verificate il nostro Aggiornamento di prodotto completo R1 2018

Preparatevi ora con l’eLearning

Esplorate le funzionalità dell’aggiornamento di XProtect 2018 R1 per meglio comprenderne i benefici.