Dai un’occhiata alla nostra prima release del 2018

lunedì, 8 gennaio 2018

Autore: Toyah Hunting

Product News

Ci impegniamo per essere sempre all’avanguardia nella tecnologia, essendo i leader del mercato VMS in termini di prestazioni e qualità. Ecco cosa potete aspettarvi dal rilascio di XProtect R1 2018 del 20 febbraio:

Decodifica video con accelerazione hardware sullo Smart Client con l’utilizzo di schede NVIDIA multiple

Visualizzazione di più flussi in alta risoluzione senza sovraccaricare la CPU

La maggior parte dei sistemi VMS può utilizzare solo la scheda Intel incorporata, collocando tutto il carico necessario per la decodifica video nello Smart Client sulla CPU. Sfruttando la potenza delle schede grafiche NVIDIA multiple, siamo in grado di spostare il carico dalla CPU alla GPU, offrendo una capacità senza precedenti di visualizzazione di una maggiore quantità di telecamere ad alta risoluzione sullo Smart Client nonché l’utilizzo di più schermate HD sul display o come parte della funzione Smart Wall. Tutto senza porre ulteriori carichi sulla CPU. Ciò permette di sfruttare nel migliore dei modi un’installazione, rendendo allo stesso tempo disponibili le risorse per altre attività.

Mascheratura privacy

Proteggete la vostra privacy senza compromettere la sicurezza – senza costi aggiuntivi

Con i cambiamenti delle normative sulla privacy a seconda del tipo di installazione e della posizione geografica, questa funzione di mascheratura privacy permette di massimizzare la sicurezza in maniera economicamente conveniente, senza compromettere la privacy. Permette l’utilizzo di maschere sia permanenti che rimovibili, in flussi live e registrati, gestite efficacemente con le credenziali utente. Supporta un numero illimitato di telecamere e non pone carico aggiuntivo sulla CPU. Senza ulteriori costi.

Supporto DLNA (Digital Living Network Alliance) II

Video carosello e basato su regole direttamente sulla vostra TV

Il supporto DLNA è una funzione esclusiva offerta da XProtect, disponibile come parte del rilascio R3 2017. Consente agli utenti di connettere il proprio VMS a qualsiasi TV con supporto DLNA e di visualizzare video catturati dalle telecamere senza un computer o Smart Client. Ciò è particolarmente utile per le installazioni commerciali che necessitano di visualizzare video di una determinata area in maniera facile e conveniente, con requisiti di apparecchiatura minimi. R1 2018 introduce la modalità carosello che permette all’utente di passare da una telecamera a un’altra in un insieme di telecamere selezionata. Permette anche la scelta della telecamera basata sulle regole, che consente all’utente di visualizzare direttamente i video di una telecamera quando si verifica un evento come il rilevamento di oggetti in movimento.

Installazione a singolo passaggio

Esecuzione del programma di installazione server a singolo passaggio

Con le installazioni server a singolo passaggio è ora possibile configurare XProtect in maniera più semplice e rapida già durante la fase di istallazione. Grazie al rilevamento automatico del dispositivo e alla configurazione del tempo di conservazione, i clienti possono utilizzare lo spazio sul proprio disco rigido in maniera più efficiente che mai.

Device Pack Legacy

Download dei driver più rapido ed efficiente per le telecamere di uso comune

XProtect supporta oltre 6.000 telecamere e dispositivi. Per evitare di eseguire pesanti download di pacchetti di driver del dispositivo, li dividiamo in un pacchetto principale contenente i driver per i dispositivi più comunemente utilizzati (inclusi quelli nuovi che vengono aggiunti ogni mese) e un pacchetto di driver per dispositivi Legacy, contenente i driver per le telecamere di più vecchia generazione e meno utilizzate. Questo rappresenta un altro passo avanti verso l’efficientamento del download e una ottima esperienza dell’utente.

VAI AL PDF DEL RILASCIO R1